Amazon apre un marketplace dedicato all’arte
6 agosto 2013  //  By:   //  News  //  No Comment   //   674 Views

Amazon ha aperto un mercato (marketplace) dove le persone possono acquistare arte direttamente da più di 150 diversi concessionari sparsi per il mondo, chiamato Amazon art .

Al momento del lancio, il mercato offrirà più di 40.000 opere d’arte provenienti da una vetrina di circa 4.500 artisti, ha detto la società.

“ The new store features easy-to-use discovery tools to help open the art world to customers and offers detailed information about the works of art. Customers can explore fine art from galleries of all sizes, including Paddle8 in New York, Holden Luntz in Miami, McLoughlin Gallery in San Francisco, Modernbook in San Francisco and Catherine Person Gallery in Seattle.”

Il comunicato stampa per intero.

Amazon ha detto che per presentare l’arte in vendita in questo modo, cioè. on-line in modo che le persone sono già ben abituati, contribuirà a “demistificare” il mondo dell’arte.

I clienti dispongono di una serie di punti di prezzo, passando dai $ 200 per un Clifford Ross fotografia al di Norman Rockwell “Willie Gillis: Pacchetto da casa”, che vi costerà 4,85 milioni dollari.

Naturalmente, considerando queste somme anche molto alte di denaro, Amazon ha incluso informazioni come la provenienza del pezzo, la sua storia mostra, e le informazioni dettagliate circa l’artista e il lavoro specifico.

“For example, artist Antoine Rose from Emmanuel Fremin Gallery provides a detailed description for customers interested in his aerial photography. The artwork is described as a ‘…panorama captured from helicopter in a bird’s eye view. The miniature-like representation of Hamptons beach transforms the natural aerial landscape into abstract painting and inscribes Rose’s work in a minimalist artistic approach,’”

Così ci dice amazon.

Amazon, aggiunge così ancora un altro flusso di entrate per il suo portale di shopping online.

About the Author :

BI CONSULTING. Studente di Ingegneria Informatica, Sistemista Linux e appassionato di tutto ciò che sia tecnologico ma soprattutto Open Source. Distro: Debian e Arch LInux. Smartphone: Nexus / Lg G2 Buona Lettura  Visualizza il profilo su Linkedln

Leave a reply