Cerberus, antifurto per smartphone Android
28 agosto 2013  //  By:   //  Android  //  1 comment   //   960 Views

Cerberus è una applicazione antifurto completa, una delle tante scelte da poter fare se vuoi recuperare il tuo dispositivo Android perso o rubato, hai infatti la possibilità di Google device  oppure una scelta di antivirus con localizzazione incorporata come ad esempio Avast o Avg.

L’applicazione offre una prova gratuita per una settimana, al termine della quale puoi acquistare una licenza a vita ad 2.99€ direttamente dall’applicazione: nessun abbonamento mensile o annuale, solo un pagamento una tantum. La licenza è associata al tuo account Cerberus, se hai più di un dispositivo puoi usarli tutti (fino a 5) con lo stesso account.

Ha tre modalità per proteggere il tuo dispositivo:
– Controllo remoto tramite il sito www.cerberusapp.com
– Controllo remoto via sms
– SIM Checker (per i dispositivi dotati di SIM card): riceverai automaticamente avvisi se qualcuno usa il tuo telefono con una SIM card non autorizzata
Il controllo remoto ti consente di eseguire molte operazioni sul tuo dispositivo, quali:
– Localizzarlo e farne il tracking
– Fare partire un forte allarme, anche se il dispositivo è in modalità silenziosa
– Cancellare la memoria interna e la scheda SD
– Nascondere Cerberus dalla lista applicazioni
– Bloccare il dispositivo con un codice
– Registrare audio dal microfono
– Ottenere la lista delle ultime chiamate fatte e ricevute
– Ottenere informazioni sulla rete e l’operatore a cui è connesso il dispositivo

Cerberus attiva automaticamente il GPS se è spento quando cerchi di localizzare il tuo dispositivo e puoi proteggerlo da disinstallazioni non autorizzate – maggiori informazioni nella configurazione dell’app.
L’applicazione funziona anche se il dispositivo non ha una connessione a internet grazie al controllo remoto tramite sms. Inoltre, la funzione di SIM Checker ti consente di sapere il nuovo numero a cui mandare sms, se viene cambiata la SIM card. I messaggi inviati e ricevuti per il controllo remoto di Cerberus non faranno partire alcuna notifica e non appariranno nell’applicazione Messaggi.
Cerberus non consuma batteria se non viene usato perché non c’è alcun servizio in esecuzione in background: si attiverà soltanto se c’è una richiesta di controllo remoto per poi disattivarsi dopo l’esecuzione della richiesta.

Purtroppo per smartphone rootati la protezione completa dalla disinstallazione è attiva solo se non viene installata una nuova ROM a quel punto Cerberus verrà automaticamente cancellato.

Download Play store

 

voti Play Store
User Rating : 0 (0 votes)
About the Author :

BI CONSULTING. Studente di Ingegneria Informatica, Sistemista Linux e appassionato di tutto ciò che sia tecnologico ma soprattutto Open Source. Distro: Debian e Arch LInux. Smartphone: Nexus / Lg G2 Buona Lettura  Visualizza il profilo su Linkedln

1 Comment to “Cerberus, antifurto per smartphone Android”

Leave a reply