Splinter Cell Blacklist in uscita il 22 Agosto 2013
9 agosto 2013  //  By:   //  Games  //  No Comment   //   2263 Views

Splinter Cell Blacklist in arrivo il 22 Agosto 2013.

Il gioco THE BLACKLIST:

Gli Stati Uniti vantano una presenza militare in due terzi dei paesi del mondo. Alcuni di loro ne hanno abbastanza. Un gruppo di terroristi chiamato gli ingegneri ha avviato un terribile ultimatum chiamato Blacklist: un letale conto alla rovescia di attacchi crescenti ai danni degli Stati Uniti sia in patria sia all’estero.Massima libertà d’operazione:Sam è tornato con la sua tuta e i suoi visori ed è più pericoloso e agile che mai. Autorizzato a fare qualsiasi cosa sia necessaria per fermare la Blacklist, Sam vola dalle località esotiche alle città americane in una corsa contro il tempo per scoprire chi si nasconde dietro questa terrificante minaccia.



I personaggi principali del gioco:

SAM FISHER

Sam Fisher

Sam Fisher sa esattamente qual è il suo ruolo: è un’arma multimilionaria sviluppata dal governo degli Stati Uniti per fare quello che pochi altri sono in grado di fare. Molto prima che il Third Echelon lo scegliesse per essere il primo agente, Sam operava dietro le file nemiche, in situazioni dove le regole tradizionali non vengono seguite. Da Panama e il Golfo Persico alla Bolivia, la Colombia, la Iugoslavia e il Kosovo, Fisher svolgeva missioni che, se mai venissero riconosciute dal governo degli Stati Uniti, scatenerebbero l’opinione pubblica. Ex Navy SEAL, Sam apparteneva a una fratellanza d’élite di combattenti pronti a sacrificare la propria vita in difesa della libertà americana. Combattimento, spionaggio e addestramento costante hanno definito la sua vita da adulto. La sua esperienza tattica ormai è diventata parte del suo istinto.

Adesso però è solo: ha rifiutato ciò che era diventato ed è andato contro i suoi superiori. Dopo aver sacrificato tutto per la sua patria (il matrimonio, sua figlia, la reputazione e il suo migliore amico), divenne un’arma solitaria: portò a termine il suo ultimo incarico e se ne andò. E la cosa più divertente è che ha rischiato di non diventare affatto un soldato.

CHARLIE COLE

CHARLIE COLE

 

Tanto brillante quanto spericolato (non intenzionalmente, semplicemente non pensa), Charlie si trova costantemente nei guai, hackerando qualsiasi cosa da quando aveva dodici anni. Ben lontano dall’essere un introverso solitario, Charlie ha una vita sociale sana e una naturale modestia che usa per smorzare la tensione o per sminuire chi prende le cose (o si prende) troppo seriamente.
Per via della sua giovane età e della passione per la tecnologia, Charlie non ha subito troppe conseguenze nel mondo reale ed è sprezzante del pericolo. Preoccuparsi non serve quando si può uscire dai guai con la parlantina o la tecnologia. Per Charlie è tutto un gioco in cui vince sempre. Be’… quasi sempre.

 

GRIM

grim

Anna Grimsdottir (conosciuta come Grim dai suoi amici dell’NSA) è il responsabile delle operazioni tecniche di Third Echelon. Il suo ruolo è fornire supporto tecnico sul campo a Sam Fisher e analizzare e interpretare i dati elettronici. Hacker estremamente abile, Grim generalmente prova a violare l’obiettivo da remoto prima dell’arrivo di Fisher, ma quando non è possibile, lo fa tramite la connessione dell’OPSAT di Fisher direttamente al terminale.

VIC

Victor

 

Victor “Vic” Anthony Christopher Coste è l’amico di vecchia data di Sam Fisher. I due hanno operato nella squadra 2 dei SEAL in Iraq durante la Guerra del Golfo nel 1991. Durante il periodo in Iraq, Coste ha salvato Sam che era stato preso in ostaggio dalle forze irachene nel corso di una missione disastrosa. Dopo aver lasciato la marina, Coste divenne un consulente nella sicurezza privata. È stato il contatto di Sam in Conviction, fornendogli informazioni ed equipaggiamento vitali in alcune missioni. Verso la fine del gioco, Coste ha fatto incontrare di nuovo Sam e sua figlia Sarah. In Conviction, Coste svolgeva anche la funzione di narratore, raccontando la storia da una sala interrogatori della compagnia militare privata Black Arrow. Il giocatore poteva controllare Victor in un flashback della missione di salvataggio di Sam. Dopo gli eventi narrati in Conviction, Vic e Sam diventarono colleghi nella compagnia militare privata di Vic, Paladin 9, decidendo quali incarichi accettare, piuttosto che seguire ciecamente gli ordini altrui. Almeno fino al primo attacco Blacklist, nel quale Vic viene gravemente ferito da una granata nel tentativo di proteggere Sam.

 

La Storia ufficiale:

Per molti anni Sam ha preso parte a numerose missioni ad alto rischio per Third Echelon, con risultati ben al di sopra delle aspettative. Due eventi importanti lo hanno però segnato profondamente: l’omicidio di sua figlia da parte di un guidatore ubriaco nel settembre 2008 e il periodo post-infiltrazione nel gruppo John Brown’s Army. Per mantenere la copertura è stato costretto a uccidere Irving Lambert a sangue freddo. Questi eventi sono stati devastanti per Sam e lo hanno fatto riflettere sulle azioni commesse e sull’omicidio del suo migliore amico. In aggiunta a questo c’era anche il comportamento spietato di Third Echelon. A Sam apparve sempre più chiaro che la missione per cui si era arruolato aveva perso ogni significato. Non riusciva più ad andare avanti. Non poteva più essere una spia senza porsi dei dubbi di coscienza; e prendere parte alle missioni senza convinzione significava una condanna a morte.
Conviction
Quindi Sam se ne andò. Durante gli anni aveva accumulato sufficienti false identità e risorse per vivere senza problemi e pensò che, con tutta la gente che gli doveva dei favori, lo avrebbero lasciato in pace. Dopo aver stretto un patto ufficioso con Third Echelon (“se mi lasciate in pace, scompaio”) è uscito di scena e si è nascosto.
Ma facendo delle indagini, il suo amico Victor Coste scoprì che la morte di sua figlia non fu un incidente. Così Sam si mise alla ricerca dell’assassino di Sarah, determinato a far luce sui collegamenti tra la morte di sua figlia e Third Echelon. Durante la sua assenza, l’agenzia aveva deviato dal suo scopo originario. Manipolato dal suo addestratore, Anna Grimsdottir, Sam scoprì ben presto che Sarah era ancora viva. Grim usò quelle informazioni per costringere Sam ad agire contro la Casa Bianca per conto suo. Il piano era stato organizzato da Third Echelon. Sam salvò il presidente e scoprì gli intrighi della sua ex agenzia, poi scomparve di nuovo nella speranza di una vita tranquilla e normale.
Dopo Conviction
Dopo aver ritrovato sua figlia, Sam venne reclutato dalla compagnia di sicurezza privata di Coste, Paladin 9. Stanco di lavorare per il governo e annoiato dalla vita civile, pensò che il motto di Vic “fai del bene lavorando bene e sparando ai cattivi” potesse servire per pagare le bollette. Ma dopo il grave incidente occorso a Vic durante il primo attacco Blacklist, il presidente chiese a Sam di tornare in azione. La sua missione è guidare Fourth Echelon, una nuova agenzia segreta che risponde direttamente allo studio ovale.

splinter-cell-blacklist-sfondo

 

 

Le tre modalità di gioco:

Splinter Cell Blacklist mantiene le classiche radici stealth della serie, esplorando al contempo nuovi modi di abbracciare i generi d’azione e di avventura. Ogni giocatore può affrontare le missioni in base al suo stile personale e verrà ricompensato per le scelte fatte.

Lo stile Fantasma predilige la furtività.
Lo stile Assalto si basa sull’istinto e sulla potenza di fuoco per risolvere la situazione.
Lo stile Pantera prevede attacchi letali nell’ombra, rapidi ed efficaci.

Grazie all’Interfaccia Missione Strategica (IMS), i confini tra la campagna in singolo e la modalità COOP si assottigliano e la storia con Sam e Briggs viene approfondita. Guadagna la valuta di gioco e sblocca armi aggiuntive o gadget tramite apposite missioni assegnate dai membri di 4th Echelon.

spie contro mercenari è la modalità più richiesta dai fan di splinter cell e siamo lieti di ripresentarla anche in splinter cell blacklist.
da un lato c’è una squadra di spie agili e furtive che cercano di infiltrarsi in un luogo e violare i terminali per ottenere informazioni: il tutto senza farsi scoprire. dall’altro lato c’è una squadra di mercenari potenti e armati fino ai denti che devono difendere i terminali e impedire a tutti i costi alle spie di mettere le mani sulle informazioni.
ogni squadra possiede abilità e strumenti diversi per sopraffare gli avversari. tutto questo porta a intense rivalità e a un gioco divertente e competitivo.

 

 

Puoi scegliere quale versione prenotare prima dell’uscita sul sito ufficiale.

ANNUNCIATO PER WII U

Puoi scaricare anche l’app su App Store di Tom Clancy’s Splinter Cell Blacklist.  Download_on_the_App_Store

 

Con la quale potrai:

screen568x568

CONTROLLA LO STEALTH-BOT
InfiItrati in 48 strutture ad alta sicurezza. Eludi le guardie e i sistemi di sicurezza per eliminare gli scienziati della Blacklist e rubare i dati. Impara a usare lo Stealth-Bot per superare ogni missione come un fantasma, aumentando i tuoi guadagni!

CONTROLLA LO SPIDER-BOT
Ottieni dati, muoviti in sistemi ad alta sicurezza e guadagna denaro nella valuta di Fourth Echelon. Inizia in anticipo accumulando sul tuo conto in banca, per potenziare la tua esperienza di gioco all’uscita di Splinter Cell Blacklist.

DIVENTA UN AGENTE SPLINTER CELL
Il tuo nome è Sam Fisher.
Diventa un agente Splinter Cell con il tuo dispositivo mobile, proprio come Sam usa il suo OPSAT.
Muovi lo Spider-Bot in sistemi ad alta sicurezza, composti da droni, laser e nemici a sorpresa, per ottenere dati e guadagnare denaro nella valuta di Fourth Echelon.

About the Author :

BI CONSULTING. Studente di Ingegneria Informatica, Sistemista Linux e appassionato di tutto ciò che sia tecnologico ma soprattutto Open Source. Distro: Debian e Arch LInux. Smartphone: Nexus / Lg G2 Buona Lettura  Visualizza il profilo su Linkedln

Leave a reply