Avira, AVG e WhatsApp siti web hackerati
8 ottobre 2013  //  By:   //  News  //  No Comment   //   534 Views

Se avete visitato i siti web di Avira, AVG o WhatsApp questa mattina, probabilmente avete visto che non sembravano come dovevano essere.

Sono stati hackerati e si presentava così:

siti hackerati

 

Una cosa abbastanza sconcertante vedere siti di Anti Virus (come AVG e Avira) essere compromessi da falle di sicurezza. In questo caso è stato un Reindirizzamento DNS

Sembra che gli aggressori hanno ottenuto l’accesso ai pannelli di registrazione dei domini presso Network Solutions e modificati i name server.

Ad esempio, questi sono stati i nuovi name server di Avira:

$ Host-t NS avira.com
avira.com nome del server ns1.radioum.com.br.
avira.com nome del server n1.ezmail.com.br.
avira.com nome del server n2.ezmail.com.br.
avira.com name server ns2.radioum.com.br.

Questi nuovi name server puntavano l’indirizzo IP di Avira a 173.193.136.42, anziché l’indirizzo IP reale. Ecco qui il Redirect.

About the Author :

BI CONSULTING. Studente di Ingegneria Informatica, Sistemista Linux e appassionato di tutto ciò che sia tecnologico ma soprattutto Open Source. Distro: Debian e Arch LInux. Smartphone: Nexus / Lg G2 Buona Lettura  Visualizza il profilo su Linkedln

Leave a reply