Gestire gli Anode led rgb con Arduino
28 gennaio 2014  //  By:   //  Development, Hardware  //  No Comment   //   1033 Views

I led RGB sono molto più luminosi rispetto ai classici led da 5mm, all’interno dell’involucro essi possiedono in realtà tre led, uno rosso, uno verde e uno blue. Controllando la luminosità di ciascuno dei singoli led e possibile mescolare e creare praticamente qualunque colore desiderato.

A tale scopo verrà utilizzata la funzione AnalogWrite() di Arduino che consente di regolare la quantità di potenza emessa sui pin contrassegnati dal simbolo ~.

LED-rbg

 

Per prima cosa assegniamo i pin di Arduino ai connettori del led RGB:

  • int PinRosso = 11;
  • int PinVerde = 10;
  • int PinBlue = 9;

Nella funzione setup() impostiamo i pin del led come output:

Utilizziamo la funzione impostaColore(int r, intg, int b) per gestire la quantità di colore all’interno del led rgb.

Nel setup scriveremo:

Vediamo ora la funzione impostaColore per gli Anode Led RGB

Se non state utilizzando Anode Led RGB dovrete modificare la funzione imposta colore come segue:

I led RGB possono essere colorati tramite le combinazioni in uso per internet, qui troverete tutto il necessario: http://www.devguru.com/features/colors

Per utilizzarli modificate la funzione impostaColore come segue, ad esempio se avete scelto il colore indigo (#4B0082) scriverete:

impostaColore(0x4B, 0x00, 0x82); /*userete a coppia di due le cifre esadecimali del colore scelto per ciascun connettore del Led */

About the Author :

BI CONSULTING. Studente di Ingegneria Informatica, Sistemista Linux e appassionato di tutto ciò che sia tecnologico ma soprattutto Open Source. Distro: Debian e Arch LInux. Smartphone: Nexus / Lg G2 Buona Lettura  Visualizza il profilo su Linkedln

Leave a reply