Google Now disponibile in Chrome testing su Windows e Mac
16 gennaio 2014  //  By:   //  Apple, News, Windows  //  No Comment   //   911 Views

Tramite la versione di testing dal nome Chrome Canary, Google ha introdotto il suo Google NOW, sia nella versione per Windows che per Mac.

Per attivarlo quindi serve Chrome Canary e digitare chrome://flags/#enable-google-now nel campo indirizzi, scegliere Enabled e cliccare poi Relaunch Now per riavviare il browser.

Ricordiamo che questa versione di Chrome essendo testing vieni aggiornata giornalmente come le nigthly, essendo quindi molto sperimentale può presentare molti bug ed non essere molto stabile per la navigazione ordinaria.

Se si dispone di New su più dispositivi, sarà necessario gestire le tue impostazioni per ogni dispositivo in modo indipendente. Le carte sulla localizzazione di Google Now sul desktop per le periferiche che hanno la Location  per la Segnalazione degli accesi.

Per disabilitare le cards di now in Chrome:

Chrome Now controlla anche sul tuo cellulare la posizione anche quando Chrome non è in esecuzione, al fine di continuare a mostrare rilevanti cards in Now. È possibile disattivare Google Now in Chrome in qualsiasi momento.

  1. Fare clic sull’icona nell’angolo in basso a destra dello schermo del computer (in Windows) o in alto a destra dello schermo del computer (su Mac) per aprire il Centro Notifiche.
  2. Nel Centro Notifiche, fare clic sull’icona ingranaggio nell’angolo in basso a destra (in Windows) o nell’angolo in alto a destra (su Mac).
  3. Deselezionare la casella accanto a “Google Now”.

Le schede a disposizione non sono molte abbiamo il meteo, risultati sportivi, traffico e promemoria, alcune delle quali fanno uso della posizione del nostro dispositivo, come abbiamo detto poco fa.

About the Author :

BI CONSULTING. Studente di Ingegneria Informatica, Sistemista Linux e appassionato di tutto ciò che sia tecnologico ma soprattutto Open Source. Distro: Debian e Arch LInux. Smartphone: Nexus / Lg G2 Buona Lettura  Visualizza il profilo su Linkedln

Leave a reply