[Guida] Photoshop CC per Windows – La Barra degli Strumenti Parte 2
6 gennaio 2014  //  By:   //  Design, Software, Windows  //  2 Comments   //   1800 Views

Andremo ora ad elencare e descrivere un’altra serie di utili strumenti in Photoshop CS6

Categoria Correzione

Possiamo trovare degli utili strumenti correttivi tra cui lo Strumento Pennello Correttivo (Healing Brush Tool) 

Strumento Pennello correttivo

un pennello  in grado di ricostruire automaticamente i pixel dell’immagine campionando anche trasparenze, luci, ombre e texture. Per utilizzarlo basta tenere premuto ALT+click sinistro su un punto di origine e cliccare poi sul punto da correggere. 

Lo Strumento Pennello Correttivo al volo (Spot Healing Brush Tool) 

Strumento Pennello Correttivo al volo

simile allo strumento precedente con la sola differenza che  non è in grado di selezionare un punto di origine da campionare, ma verrà scelto automaticamente da Photoshop.

Lo Strumento Toppa (Patch Tool) Strumento Toppa permette di creare una selezionare dell’area da nascondere e trascinarla poi sui pixel da usare come sostituti.

Anche lo Strumento Sposta in Base al Contenuto (Content Aware-Move Tool) Strumento Sposta in base al contenutoè un potente strumento per il foto ritocco,  permette infatti di amalgamare ed integrare ad un progetto un’immagine acquisita da selezione (quindi affetta da fastidiosi pixel di contorno). Photoshop in automatico riconoscerà i bordi della figura e ricoprirà i pixel non necessari.

L’ultimo strumento della categoria, lo Strumento Occhi Rossi (Red Eye Tool),Strumento Occhi Rossi corregge questo fastidiosissimo problema che affligge molte foto con una semplice selezione.

Categoria Pennelli

Qui troviamo gli strumenti più utilizzati in assoluto da tutti gli illustratori. Lo Strumento Pennello (Brush Tool) Strumento Pennelloe lo Strumento Matita (Pencil Tool)Strumento Matita che simulano i due noti strumenti dell’arte tradizionale.

Lo  Strumento Sostituzione Colore (Color Replacement Tool)Strumento Sostituzione Colorepermette di sostituire  un determinato colore dell’immagine con un colore a scelta.

Lo Strumento Pennello miscela colori (Mixer Brush Tool)

Strumento Miscela Colori

permette di mescolare le tonalità dell’immagine, stabilendone anche l’intensità e la qualità del colore.

Nel Menù delle applicazioni per gli Strumenti pennello e matita, oltre a modificare l’Opacità (Opacity) ed il flusso (Flow) possiamo impostare il metodo di fusione (Mode), ovvero una relazione tra ciò che andremo a realizzare con lo strumento e gli altri livelli presenti. Per lo Strumento Pennello miscela colore possiamo variare  la Stesura di colore (Secco,Bagnato,Molto Bagnato), impostare la quantità di pittura prelevata dal quadro Bagn. (Wet), la quantità di pittura sul pennello Carica (Load), il grado di miscelazione dei colori Misc. (Mix) e la velocità di flusso del tratto Flusso (Flow).

Categoria Timbro

Lo Strumento Timbro Clone(Clone Stamp Tool)

Strumento clone

è utilizzato per copiare parte di un’immagine su un’altra. Con Alt+Click su un punto, si determina l’area da copiare e rilasciando la combinazione di tasti è possibile passare lo strumento sulle parti su cui si vuole incollare.

Lo Strumento Timbra con Pattern (Pattern Stamp Tool) 

Strumento Timbro con pattern

mette a disposizione un pennello che a partire da un pattern lo  duplica e lo riproduce su tutta la superficie da dipingere.

Per entrambi gli strumenti possiamo settare il metodo di fusione (Mode), l’opacità (Opacity) ed il flusso (Flow). Disponiamo anche delle opzioni Allineato (Aligned) e Imp (Impressionist). La prima permette di rendere omogenei i pattern di differenti pennellate, ovvero se si pennella una porzione di immagine e poi si riprende da una parte  differente, nel punto di incontro delle due pennellate i pattern si riuniranno perfettamente senza mostrare il punto di incontro. La seconda opzione crea un effetto sfocatura dei pattern.

Categoria Pennello Storia e Artistico

Lo Strumento Pennello Storia(History Brush Tool) Strumento pennello Storia

è utilizzato per  tornare indietro a un qualsiasi stato recente dell’immagine creata durante la sessione di lavoro in corso. Ogni volta che si apporta una modifica all’immagine, questa verrà ricordata da Photoshop. Grazie a questo  lo strumenti permette di agire direttamente sull’immagine ed  eliminare le porzioni su cui non voler mantenere le modifiche.

Lo Strumento Pennello Artistico Storia (Art History Brush Tool) Strumento Pennello Artistico storia è simile al precedente,con la differenza che quest’ultimo crea delle pennellate “artistiche”.

Per entrambi possiamo regolare metodo di fusione (Mode)opacità (Opacity ) e flusso (Flow). Per il secondo è anche possibile scegliere dal  menù Stile (Style) il tipo di pennellata “artistica”, l’Area coperta dalla pennellata e la Tolleranza (Tolerance) che limita le regioni in cui può essere applicata la pennellata.

Categoria Gomma

Lo Strumento Gomma (Eraser Tool)Strumento Gommapermetti di cancellare ciò che viene realizzato con strumenti quali Pennello e Matita.

Lo Strumento Gomma Per Sfondo (Background Eraser Tool)Strumento Gomma per sfondo

è sostanzialmente una gomma, ma agisce su tutti i livelli eccetto sul livello Sfondo, un particolare livello di Photoshop (nel caso non sia presente nel progetto un tale livello  Photoshop considera come  sfondo un livello vuoto rappresentato da una scacchiera bianca e grigia ).

Lo Strumento Gomma Magica (Magic Eraser Tool)Strumento Gomma magica

seleziona i pixel sulla base della tolleranza e li cancella, così che la parte selezionata diventa trasparente e si vede il livello sottostante.

Per lo Strumento Gomma possiamo settare il metodo di fusione (Mode), l’opacità (Opacity) ed il flusso (Flow). Per lo strumento Gomma per Sfondo disponiamo di un menù a tendine per determinare il Limite (Limits), ovvero l’estensione massima della cancellazione, la Tolleranza (Tolerance),  l’intervallo di colori simili, e l’opzione Proteggi colori di primo piano (Protect Foreground Color), che consente di non  cancella il colore campione di primo piano. Per l’ultimo strumento oltre la Tolleranza (Tolerance) sono presenti anche le opzioni Anti-Alias, per attenuare la transizione sui bordi ,  Contiguo (Contiguous), per cancellare solo i bordi contigui e  Campiona tutti i livelli (Sample All Layers) per apportare le modifiche su tutti i livelli presenti.

Categoria Riempimento

Lo Strumento Secchiello (Paint Bucket Tool)Strumento Secchiello

riempie un intero livello, o la sola porzione selezionata, con un colore a scelta.

Lo Strumento Sfumatura (Gradient Tool)Strumento Sfumatura

crea transazioni di colori su un itero livello o su un’area selezionata.

Per il primo non abbiamo opzioni rilevanti a parte le già descritte metodo di fusione (Mode), Opacità (Opacity), Tolleranza (Tolerance),  Anti-Alias, Contiguo (Contiguous)Campiona tutti i livelli (Sample all Layers). Nel secondo è possibile invece scegliere tra cinque tipo di Sfumature Lineare, Radiale, Angolare, Riflessa, A Rombi.  Altri opzioni rilevanti sono Inverti (Reverse), che invertono i colori della sfumatura, Dirthering, riduce l’effetto a strisce, Trasparenza (Trasparency), disegna come maschera sfumatura.

Categoria Artistica

Lo Strumento Sfoca (Blur Tool)Strumento Sfocaè utilizzato per creare un effetto sfocatura direttamente sull’immagine.

Lo Strumento Nitidezza (Sharpen Tool)

Strumento Nitidezza

migliora la chiarezza o la messa a fuoco .

Lo Strumento Sfumino (Smudge Tool)Strumento Sfumino

consente di sfumare colori contigui per creare una transizione tra i due.

Tra le opzioni particolari presente su tutti gli strumenti troviamo l’Intensità (Intensity) del tratto. Inoltre per lo strumento nitidezza possiamo impostare Proteggi dettagli (Protect Detail), che riduce al minimo l’effetto pixel. Per lo strumento Sfumino possiamo invece scegliere l’opzione Pittura dito (Finger Painting), che simula una sfocatura usando il colore di primo piano.

Categoria Effetti Artistici

Lo Strumento Scherma (Dodge Tool)Strumento Scherma

schiarisce le aree di un’immagine.

Lo Strumento Brucia (Burn Tool)

Strumento brucia

scurisce le aree di un’immagine.

Lo Strumento Spugna (Sponge Tool)Strumento Spugna

cambia la saturazione del colore in un’area

I primi due strumenti dispongono di un menù a tendine, Intervallo (Range), in cui scegliere i toni su cui applicare l’effetto (ombre, luci, mezzi toni), l’Esposizione (Exposure) della traccia e l’opzione Proteggi Tonalità (Protect Tones), che riduce al minimo il ritaglio nelle zone di luce e di ombra ed evita lo spostamento di tonalità nei colori. Nello strumento spugna è possibile selezionare l’opzione Vividezza (Vibrance) per ridurre al minimo il ritaglio nei colori completamente saturi o insaturi.

 

About the Author :

Studente di Ingegneria Informatica Automatica, con una grande passione per la grafica ed i videogames.

2 Comments to “[Guida] Photoshop CC per Windows – La Barra degli Strumenti Parte 2”

Leave a reply