Dungeon keeper, pura malvagità in uno strategico tower defense
2 febbraio 2014  //  By:   //  Android, Iphone  //  No Comment   //   1355 Views

EA ha rilasciato nel mese di Gennaio Dungeon Keeper un nuovo gioco a metà tra lo strategico e il tower defense in cui saremo al comando di un esercito del male.

dungeon keeper screen 1In troppi giochi siamo stati costretti ad interpretare la parte del bene, Dungeon Keeper metterà a nudo il lato oscuro che si cela nei nostri cuori. Lo scopo sarà quello di creare un proprio covo  sotterraneo, dar vita ad un proprio esercito del male e sopraffare il nemico. Molto importate è il lato strategico, sarà necessario ottimizzare le nostre difese per bloccare le offensive nemiche e proteggere la nostra base. Streghe, troll, demoni e non solo, avremo a disposizione un ampio numero di creature demoniache e malefiche. Potremo piazzare trappole in punti strategici, creare stanze di tortura e biblioteche oscure per sorprendere il nemico e rallentarlo. Dungeon Keeper non è solo difesa, ma anche attacco. Assalire il nemico con cannoni , spore velenose e magie non è mai stato così divertente. Tra le magie più interessanti troviamo sicuramente la trasformazione in pollo che ci darà qualche secondo di tempo per riorganizzarci nel caso in cui i nemici fossero troppo numerosi. Dovremo distruggere e saccheggiare le basi nemiche per arricchici e continuare la nostra scalata al potere. La malvagità di questo gioco non finisce qui. Potremo schiaffeggiare i folletti per motivarli e costringerli a lavorare più velocemente, guadagnare risorse e rafforzare le nostre fila. dungeon keeper screen 3 Potremo crea delle gilde e stabilire alleanze con i giocatori di tutto il mondo che ci permetteranno di condividere servi, aumentare la produzione di risorse ed ottenere speciali obiettivi di gilda. Un unico lato negativo è rappresentato dall’utilizzo di gemme, acquistabili anche tramite shop, per sbloccare potenziamenti e velocizzare i progressi di gioco. Il gioco è inspirato all’ononimo gioco rilasciato nel lontano 1997 dalla EA. La casa videoludica statunitense ha voluto rilanciare il titolo sulle nuove piattaforme smartphone e tablet, che molto bene si adattano a queste tipologie di gioco, concedendo agli amanti di Dungeon Keeper nuove ore di esaltante ed oscura follia. Requisiti di sistema Android:

  • Dimensione: 37MB
  • OS: Android 2.3.3 e superiori
  • connessione dati o wifi sempre attiva

Download Play store Requisiti di sistema iOS:

  • Dimensione: 87.1MB
  • OS: iOS 5 o inferiori
  • connessione dati o wifi sempre attiva

Download_on_the_App_Store

Valutazione di Question Tech News
User Rating : 0 (0 votes)
About the Author :

Studente di Ingegneria Informatica Automatica, con una grande passione per la grafica ed i videogames.

Leave a reply