[Guida] Photoshop CC per Windows – Creare e modificare pennelli
25 febbraio 2014  //  By:   //  Software, Windows  //  2 Comments   //   2867 Views

Il pennello è lo strumento per eccellenza per tutti coloro che utilizzano photoshop per disegni a mano libera e concept art. Con l’utilizzo dei pennelli di default si può ottenere, con un po’ di impegno, tutti gli effetti desiderati, tuttavia abbiamo la possibilità di creare pennelli personalizzati per velocizzare il flusso di lavoro.

Il primo passo per creare un nuovo pennello è quello di aprire un documento a sfondo bianco.

Per creare un nuovo pennello photoshop bisogna capire che tutto ciò che risulterà nero nel documento sarà la reale forma della pennellata. Le restanti parti bianche rimarranno in trasparenza senza influenzare il pennello.

Dopo aver aperto un nuovo documento bianco basta creare una forma a nostra scelta utilizzando tutto ciò che photoshop mette a disposizione: pennelli, matita, penna, forme geometriche o anche altre immagini in nostro possesso. Potete vedere un esempio nell’immagine sottostante.

creazione pennelli 1

 

Una volta soddisfatti della forma creata, dalla barra dei menù, scegliamo la voce Modifica (Edit) e da lì selezioniamo Definisci Pennello Predefinito (Define Brush Present). Si aprirà una finestra che mostrerà l’anteprima e in cui potremo scegliere il nome del nostro nuovo pennello.

Rechiamoci nel menù Pennelli Predefinit (Brush Present) dove ora troveremo il pennello appena creato. Clicchiamo l’icona indicata nell’immagine sottostante.

creazione pennello 2

Si aprirà la palette Pennello (Brush) in cui potremo modificare le impostazioni  ed ottenere diversi effetti.

Nella finestra principale della palette possiamo scegliere:

  • Dimensione (Size): dimensione di default che avrà il pennello una volta selezionato.
  • Durezza (Hardness): la nitidezza dei bordi (minore è la durezza più sfocati saranno i bordi).
  • Spaziatura (Spacing): la distanza tra un simbolo e l’altro
  • Angolo  (Angle)
  • Rotondità (Roundness) 

menu pennllo

Troviamo poi altre funzionalità molto importanti che necessitano però dell’utilizzo di una tavoletta grafica per ottenere dei vantaggi effettivi.

  • Dinamica Forme (Shape Dynamics):  impostando dall’opzione Controllo (Controls) la Pressione della Penna (Pen Pressure) consentirà di eseguire righe più grandi ad una maggiore pressione della penna o linee più sottili calcando meno la mano.
  • Dispersione (Scattering): crea un effetto dispersione
  • Texture: sovrappone una texture al nostro pennello
  • Pennello Doppio (Dual Brush) 
  • Dinamica Colori (Color Dynamic) 
  • Trasferimento (Transfer): anche questa tra le più importanti, impostandone la Pressione della Penna come (Pen Pressure) consentirà di regolare l’opacità della pennellata in base alla pressione esercitata.
  • Posa Pennello (Brush Pose)

controlo pressione pennello

Terminate le modifiche siamo pronti a salvare definitivamente il nostro nuovo pennello. In basso a destra della palette Pennello clicchiamo l’icona indicata nell’immagine sottostante

crea pennello

Diamo un nome e clicchiamo su OK. Il nostro nuovo pennello è finalmente pronto per essere usato. Per selezionarlo basterà cercarlo in fondo alla lista del  (Brush Present)

 

About the Author :

Studente di Ingegneria Informatica Automatica, con una grande passione per la grafica ed i videogames.

2 Comments to “[Guida] Photoshop CC per Windows – Creare e modificare pennelli”

Leave a reply